Comunicati stampa


 

Convegno all'Auditorium San Barnaba

14 maggio 1999

 

La Fondazione Piamarta, sensibile al futuro dei giovani, nell'ambito di attività finalizzate alla promozione dello studio e all'insegnamento dei giovani nel mondo del lavoro, ha organizzato un importante convegno rivolto agli studenti bresciani ed alle realtà pubbliche e private del territorio bresciano sul tema: "Prospettive di studio e di lavoro per i giovani sul tema: "Prospettive di lavoro e di studio per i giovani alle soglie del terzo millennio" in programma giovedì 20 maggio alle ore 15.30 nell'Auditorium S. Barnaba in Corso Magenta a Brescia.

Il Convegno, come del resto l'opera della Fondazione, ha lo scopo di promuovere la preparazione cristiana della gioventù attraverso il lavoro, lo studio, l'educazione del cuore e del carattere, la responsabilizzazione dei giovani nei confronti della famiglia e della società.

I temi trattati nel convengo verteranno proprio sulla complessità e le difficoltà della condizione giovanile ai nostri giorni.

Apriranno i lavori il Presidente del Convegno, Padre Giordano Cabra ed il Vicepresidente della Fondazione Piamarta Alberto Agnelli.

Dopo i saluti del Sindaco del Comune di Brescia, Paolo Corsini, seguirà l'intervento dell'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Brescia, Carla Bisleri, su "Il Comune: esperienze e prospettive nel sostegno dello studio e del lavoro dei giovani".

Il Presidente dell'Associazione Industriale Bresciana, Ugo Gusselli Beretta, interverrà su "Le industrie ed i commerci per il futuro e l'inserimento dei giovani nelle strutture imprenditoriali" mentre il Presidente Giovani dell'Associazione Industriale Bresciana parlerà degli "Interventi pubblici e privati necessari per l'occupazione giovanile".

Il teologo Padre Rosino Gibellini interverrà su "Lavoro nella vita, vita nel lavoro".

Virgilio Baresi, rappresentante della Confederazione Sindacale Italiana Liberi Professionisti, illustrerà "L'associazione delle libere professioni e la sua funzione di mediazione tra il mondo della cultura e quello del lavoro".

Infine, Pietro Toschi, Consulente di Direzione Aziendale, parlerà di "Il lavoro interinale quale strumento operativo per l'occupazione dei giovani", soprattutto alla luce dell'esperienza della MAN AT WORK, Società di Fornitura di Lavoro Temporaneo SPA, giovane azienda bresciana che ha recentemente ottenuto la licenza ministeriale.

Chiuderà il convengo Padre Giordano Cabra con "Il messaggio di Padre Piamarta sullo studio ed il lavoro dei giovani e la sua valenza nel tempo".

Al termine ci sarà la premiazione di "Un tema per migliorare": 1° concorso riservato agli studenti degli Istituti di Scuola Media Superiore di Brescia e provincia iscrittti alle classe IV e V nel corrente anno scolastico.

La fondazione Piamarta si ispira ai principi di Padre Giovanni Piamarta, bresciano, fondatore dell'Istituto Artigianelli e della Colonia Agricola di Remedello, ed una delle grandi figure di educatore della gioventù del secolo scorso, beatificato nel 1997 da Papa Giovanni Paolo II.