Comunicati stampa


 

Concorso "Un tema per migliorare" 1° edizione

14 maggio 1999

 

La Fondazione Piamarta, con il patrocinio del Provveditorato agli Studi di Brescia, ha bandito la Prima Edizione del Concorso dal titolo "Un tema per migliorare" rivolto agli studenti delle classi IV e V di tutti gli Istituti di Scuola Media superiore, pubblici e privati, di città e provincia che prevedeva la stesura di un tema di grande interesse per il futuro dei giovani ed il loro inserimento nel mondo del lavoro.

Titolo del tema da svolgere era: < Da tempo si attuano in varie scuole italiane i cosiddetti stages (periodi di esperienza diretta del lavoro da parte di studenti delle classi di scuola media superiore). Il compito della scuola è di offrire insegnamenti e strumenti utili alla elaborazione dei progetti dei giovani: per la loro realizzazione lo stage appare opportuno mezzo ed occasione. Esprimete con libertà e concretezza i vostri pensieri e le vostre proposte così che si trasformino in giudizio critico costruttivo. >

La partecipazione al concorso è stata completamente gratuita e numerose sono state le scuole e gli studenti che hanno aderito all'iniziativa.

Una giuria, presieduta dal Prof. Francesco Trovato, insegnante "piamartino", e composta dai professori Severino Zini e Giuseppe Bernardelli, entrambe insegnanti "piamartini", dopo aver esaminato i temi, ha premiato le 5 opere migliori.

Questi i nomi, in ordine alfabetico, dei 5 studenti ai quali verrà assegnato un premio di un milione di lire cadauno:

  • Rolfi Elena - Istituto Tecnico Statale Geometri Nicolò Tartaglia - Brescia
  • Marchetti Pier Mario - Istituto Tecnico Commerciale Luigi Einaudi - Chiari (BS)
  • Mondolo Paola - Istituto Tecnico Commerciale Piamarta - Brescia
  • Gatta Roberta - Istituto Tecnico Agrario Bonsignori - Remedello (BS)
  • Marini Elisa - Istituto Tecnico Commerciale Don Milani - Montichiari (BS)

Gli autori saranno premiati al termine del Convegno "Prospettive di studio e di lavoro per i giovani alle soglie del terzo millennio" che si terrà giovedì 20 maggio 1999 alle ore 15.30 all'Auditorium S. Barnaba di Corso Magenta a Brescia.